Bologna, Donadoni: “Nulla da rimproverare ai miei, meritavamo vittoria”

Bologna, Donadoni: “Nulla da rimproverare ai miei, meritavamo vittoria”

Le parole del tecnico dei felsinei, Roberto Donadoni.

Commenta per primo!

Un pareggio che non serve a niente al Palermo, la vittoria dell’Empoli sulla Fiorentina porta gli azzurri a più 10 dai rosanero.

Resiste il Bologna, in inferiorità numerica dal 25′ del primo tempo a causa dell’espulsione di Pulgare, il tecnico dei felsinei Roberto Donadoni non ha nulla da rimproverare ai suoi: “Avevo chiesto atteggiamento da finale di Champions ma nel secondo tempo poca roba? Eravamo in dieci, siamo arrivati tre volte davanti al portiere e non ho nulla da rimproverare ai ragazzi che meritavano di ottenere un risultati pieno, ricordiamoci che qui a Palermo faceva anche molto caldo e non era semplice“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy