Bologna, ad Fenucci: “Lavoro di Donadoni positivo, in linea con i nostri obiettivi”

Bologna, ad Fenucci: “Lavoro di Donadoni positivo, in linea con i nostri obiettivi”

Le parole dell’amministratore delegato rossoblu Claudio Fenucci, fiducioso dell’operato di Donadoni e del rientro di Antonio Mirante.

Commenta per primo!

Una stagione per riconfermare quanto di buono fatto lo scorso anno, un campionato che non sarà facile per il Bologna.

A parlare dello scorcio di A fin qui giocato dai felsinei ci ha pensato l’amministratore delegato Claudio Fenucci, visibilmente contento del lavoro portato avanti dal tecnico Roberto Donadoni, il cui contratto con i rossoblu scadrà nel 2018: “Il contributo di Donadoni è molto positivo sia in termini di risultati sul campo che nel lavoro di formazione dei calciatori. Il suo ruolo è complicato perché duplice: ottenere risultati sportivi in linea con i nostri obiettivi, che sono quelli di fare meglio dello scorso anno; e far crescere i nostri giovani che con l’esperienza accumulata, saranno la base del nostro futuro. Siamo in buone condizioni per affrontare al meglio i prossimi impegni. Mirante? Eravamo fiduciosi sul fatto che la sua carriera non fosse finita e che potesse tornare a giocare. Adesso aspettiamo con calma il suo completo recupero“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy