Benevento, i rimpianti di De Zerbi: “Pagherei per ripartire da luglio con questa squadra”

Benevento, i rimpianti di De Zerbi: “Pagherei per ripartire da luglio con questa squadra”

Le dichiarazioni rilasciate nel post-gara dal tecnico del Benevento: “Questi ragazzi sono forti, sia in campo che mentalmente”

di Mediagol3, @Mediagol

Due a due. E’ questo il risultato finale maturato ieri pomeriggio allo stadio Città del Tricolore.

Una sfida che ha visto protagonisti due ex allenatori del Palermo, ovvero Beppe Iachini (tecnico del Sassuolo) e Roberto De Zerbi. Il coach del Benevento, intervenuto in conferenza stampa al termine del match valido per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A, ha analizzato la prestazione offerta dalla sua squadra.

“Siamo felici di non aver perso, nel passato recente da una partita del genere invece saremmo usciti sconfitti. E anzi, per le occasioni che abbiamo costruito qui a Reggio Emilia, potevamo anche portare a casa la vittoria: per questo c’è un po’ di dispiacere, l’avremmo meritata – ha dichiarato De Zerbi -. Pagherei per tornare indietro e ripartire sin da luglio con questi ragazzi: sono forti, sia in campo che mentalmente, vivono per il loro lavoro. La salvezza? Voglio pensare all’Atalanta, a mercoledì. E alla prestazione di oggi contro un Sassuolo che aveva messo in difficoltà Milan e Napoli, una squadra in salute. Ha giocatori forti, ma quando lotti per la salvezza il fattore più importante diventa a serenità, più dei valori tecnici”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy