Bari, il realismo di Grosso: “Il pari è giusto, bravo il Novara. I fischi dei tifosi? Ho la mia idea…”

Bari, il realismo di Grosso: “Il pari è giusto, bravo il Novara. I fischi dei tifosi? Ho la mia idea…”

Le dichiarazioni del tecnico del Bari, Fabio Grosso, a margine del match tra Bari e Novara

di Mediagol92

Malgrado la possibilità di poter ancora agguantare il secondo posto – che permetterebbe di raggiungere la promozione diretta senza passare dai play off – il Bari di Fabio Grosso anche nella partita di ieri contro il Novara non è riuscito ad andare oltre il pari per la terza volta consecutiva. Intervenuto nel post match ai microfoni di “Sky Sport” il tecnico biancorosso ha analizzato la gara: “E’ stata una parta complicata. Abbiamo sofferto nel primo tempo, rischiavamo di prendere anche altri gol. E’ stata una mazzata, poi per fortuna abbiamo pareggiato e siamo rientrati in partita. Non è stato facile, usciamo dal campo con un punto e andiamo avanti così. Il Novara ha avuto coraggio e qualità nel proporsi, ma nella ripresa la musica è cambiata. Avremmo certamente voluto i tre punti, tuttavia non è stato possibile. Il risultato è giusto. Vogliamo continuare a far bene, purtroppo non è facile. Ogni partita nasconde tante insidie, il lavoro quotidiano serve per non disperdere quanto di buono sin ora è stato fatto”.

Fabio grosso, durante l’intervista, ha parlato anche delle scelte tecniche adottate e del derby di sabato contro il Foggia: “Sul turnover dico che abbiamo interpreti che non possono sostenere ritmi alti, Nené è uno di questi. Chi è entrato è stato partecipe. Non so se Brienza e Floro Flores meglio degli interpreti più giovani, bisogna considerare che ci sono giocatori anche al primo torneo di B. Ai ragazzi chiedo serenità e tigna giusta per esprimere al meglio le nostre qualità. Tante, poi, sono le valutazioni da fare in merito. Sui fischi dalle tribune dico che il tifoso può fare quello che vuole, ne ha tutto il diritto. Spetta a noi il dovere di trasformarli in applausi. Vivremo questa settimana verso la gara con il Foggia sapendo che questo derby è importante per tutti. Vogliamo fare una grande partita. Anche oggi volevamo vincere ma non possiamo sempre dominare gli avversari. Ci teniamo stretto questo ennesimo risultato utile e andiamo avanti per la nostra strada”, ha concluso l’allenatore del Bari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy