Paul Baccaglini: “Ricordatevi che all’ultima c’è Palermo-Empoli. Calciatori onorino maglia rosanero e i tifosi…”

Paul Baccaglini: “Ricordatevi che all’ultima c’è Palermo-Empoli. Calciatori onorino maglia rosanero e i tifosi…”

L’intervista al presidente del Palermo, Paul Baccaglini: “Ho cercato di stimolare i giocatori dopo la partita contro l’Udinese, perché io e tutti i tifosi vogliamo vedere la grinta e la voglia di rappresentare al meglio i colori rosanero. Ecco la mia tabella salvezza”.

Commenta per primo!

Paul Baccaglini

Prosegue l’iter in città del presidente del Palermo, Paul Baccaglini, che oggi ha incontrato il numero uno di Sicindustria: a margine della visita, l’ex Iena ha parlato ai cronisti presenti presso la sede di Confindustria.

“Il valore di questo incontro? E’ stato un incontro piacevolissimo: non so se avete visto il clima di cordialità che c’è, è lo stesso clima che abbiamo riscontrato da quando abbiamo iniziato questo percorso. C’è socializzazione, c’è fraternizzazione con le istituzioni, anche perché loro vogliono capire i nostri progetti e i nostri desideri – ha detto il rappresentante di Integritas Capital -. Vogliamo creare un punto di contatto. Oggi parlare di progetti e cose concrete sarebbe anacronistico: ci siamo conosciuti, ci siamo capiti, annusati e ci è piaciuto l’odore reciproco. Mi fa piacere perché continua questa sinergia con questa città“.

Domani l’allenamento a porte aperte al Barbera: “Sì, è un’occasione per avvicinarci al pubblico, alla città. Mi fa molto piacere. Lo diciamo dal primo giorno: inclusione. Dobbiamo aprirci: se qualcuno ha sentito in questi anni il distacco con la società, adesso vogliamo dare dei segnali forti. E lo facciamo con delle iniziative del genere: quindi, che ben venga se domani ci sarà tanta gente. Mi ha detto che i palermitani prima di andare allo stadio guardano il cielo per capire se c’è bel tempo: io credo che domani sarà una bella giornata“.

Palermo: Baccaglini e il verbale del CdA, decide tutto Zamparini. Il documento

“Che risposta mi aspetto dal pubblico contro il Cagliari? Sono rimasto affascinato da quanto visto venerdì sera nel match della Nazionale (Italia-Albania 2-0, ndr). Abbiamo anche abbassato i prezzi per cercare di chiamare e includere più tifosi possibili in questa importante partita. Sappiamo che quest’anno non abbiamo dato grandi soddisfazioni, ce ne rendiamo conto, però abbiamo questo progetto di salvezza che è fattibile ed è alla nostra portata. Abbiamo bisogno di riuscire a coinvolgere il pubblico e a motivarlo il più possibile”, ha proseguito Baccaglini che poi ha tirato un po’ le orecchie alla squadra…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy