Paul Baccaglini: “Ricordatevi che all’ultima c’è Palermo-Empoli. Calciatori onorino maglia rosanero e i tifosi…”

Paul Baccaglini: “Ricordatevi che all’ultima c’è Palermo-Empoli. Calciatori onorino maglia rosanero e i tifosi…”

L’intervista al presidente del Palermo, Paul Baccaglini: “Ho cercato di stimolare i giocatori dopo la partita contro l’Udinese, perché io e tutti i tifosi vogliamo vedere la grinta e la voglia di rappresentare al meglio i colori rosanero. Ecco la mia tabella salvezza”.

di Mediagol40, @Mediagol

Paul Baccaglini

Prosegue l’iter in città del presidente del Palermo, Paul Baccaglini, che oggi ha incontrato il numero uno di Sicindustria: a margine della visita, l’ex Iena ha parlato ai cronisti presenti presso la sede di Confindustria.

“Il valore di questo incontro? E’ stato un incontro piacevolissimo: non so se avete visto il clima di cordialità che c’è, è lo stesso clima che abbiamo riscontrato da quando abbiamo iniziato questo percorso. C’è socializzazione, c’è fraternizzazione con le istituzioni, anche perché loro vogliono capire i nostri progetti e i nostri desideri – ha detto il rappresentante di Integritas Capital -. Vogliamo creare un punto di contatto. Oggi parlare di progetti e cose concrete sarebbe anacronistico: ci siamo conosciuti, ci siamo capiti, annusati e ci è piaciuto l’odore reciproco. Mi fa piacere perché continua questa sinergia con questa città“.

Domani l’allenamento a porte aperte al Barbera: “Sì, è un’occasione per avvicinarci al pubblico, alla città. Mi fa molto piacere. Lo diciamo dal primo giorno: inclusione. Dobbiamo aprirci: se qualcuno ha sentito in questi anni il distacco con la società, adesso vogliamo dare dei segnali forti. E lo facciamo con delle iniziative del genere: quindi, che ben venga se domani ci sarà tanta gente. Mi ha detto che i palermitani prima di andare allo stadio guardano il cielo per capire se c’è bel tempo: io credo che domani sarà una bella giornata“.

Palermo: Baccaglini e il verbale del CdA, decide tutto Zamparini. Il documento

“Che risposta mi aspetto dal pubblico contro il Cagliari? Sono rimasto affascinato da quanto visto venerdì sera nel match della Nazionale (Italia-Albania 2-0, ndr). Abbiamo anche abbassato i prezzi per cercare di chiamare e includere più tifosi possibili in questa importante partita. Sappiamo che quest’anno non abbiamo dato grandi soddisfazioni, ce ne rendiamo conto, però abbiamo questo progetto di salvezza che è fattibile ed è alla nostra portata. Abbiamo bisogno di riuscire a coinvolgere il pubblico e a motivarlo il più possibile”, ha proseguito Baccaglini che poi ha tirato un po’ le orecchie alla squadra…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy