Baccaglini: “Zamparini sarà un mio consulente, ascolterò sempre i suoi consigli”

Baccaglini: “Zamparini sarà un mio consulente, ascolterò sempre i suoi consigli”

Le parole del presidente rosanero.

3 commenti

Il presidente rosanero Paul Baccaglini, ospite a ‘Dribbling’ in onda su Raidue, ha raccontato la sua storia svelando i retroscena che ci sono dietro la decisione e la scelta di diventare presidente del Palermo.

“L’operazione finanziaria di cui mi sono reso autore a Palermo è diversa, magari strana, ma dipende dai punti di vista. All’estero è molto più comune. Che ruolo avrà Zamparini nel nuovo Palermo? Zamparini avrà sempre il ruolo di esperto del calcio, uno che ha scritto pagine bellissime e fondamentali qui a Palermo. Sarà sicuramente un consulente, una persona che ha voglia di condividere dei consigli pratico-tecnici, che io sarò sempre pronto e felice di ascoltare”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giulio Drago - 2 mesi fa

    Tutto un bleff, il Palermo resta di Zamparini. Baccaglini solo una figura di comodo per evitare la contestazione della retrocessione programmata. Zampa si deve intascare 25 milioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Sardina - 2 mesi fa

    Se sono ordini accettali se sono consigli ignorali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Conigliaro - 2 mesi fa

    allora sei apposto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy