VIDEO Gomez: “Palermo in difficoltà, ecco il segreto dell’Atalanta”

VIDEO Gomez: “Palermo in difficoltà, ecco il segreto dell’Atalanta”

Il video dell’intervista rilasciata da Alejandro Gomez, attaccante dell’Atalanta, al termine del match vinto contro il Palermo.

Commenta per primo!

Un gol, un assist e innumerevoli dribbling riusciti.

Alejandro Gomez è stato, a spasso e per distacco, l’uomo partita di Palermo-Atalanta (qui gli highlights del match). Del resto, non poteva essere altrimenti, dato che il Papu ha trovato nella difesa rosanero pane dolce per i suoi denti. Goldaniga e Gonzalez non riuscivano mai a placarlo, Jajalo gli ha persino passato il pallone… Tutto facile per l’ex Catania che, a fine partita, ha festeggiato mangiando un cannolo.

FOTO Izco risponde a Gomez: “Il cannolo? Buono per le emorroidi!”

“Quella contro il Palermo – dice Gomez nel post-gara – è stata una vittoria importante. Avevamo parlato tra di noi in settimana e ci eravamo detti che sarebbe stata una trasferta molto insidiosa, perché ovviamente il Palermo è una squadra molto in difficoltà e sarebbe stata necessaria una grande prestazione. Siamo riusciti a vincere: è questa la cosa più importante“. Il classe ’88 si sofferma anche a sottolineare la forza e il segreto del gruppo allenato da Gian Piero Gasperini. “La forza di questa squadra? Penso che siamo tutti dei ragazzi a posto: c’è un mix tra giovani e gente un po’ più esperta. Siamo cresciuti molto quanto a mentalità”, ha aggiunto. “Parlo molto coi giovani del nostro gruppo, sono ragazzi educati, molto intelligenti: quasi tutti sono cresciuti all’Atalanta, è importante questo aspetto. Adesso cerchiamo di fare qualcosa in più per questa squadra, per questa città: vogliamo portare gioia alla gente“, ha proseguito Alejandro Gomez che ha poi concluso l’intervista al sito ufficiale del club bergamasco parlando dell’affetto che riceve quotidianamente dai tifosi della Dea. “La gente è innamorata di me, me ne accorgo ogni giorno quando in tantissimi mi fermano per le strade: mi fanno un po’ arrossire, quasi mi vergogno, ma il loro sostegno è importante“.

Eco di Bergamo: Zamparini un signore. Non spende sul calciomercato, ma fa servire caffè in tribuna da camerieri in livrea e guanti bianchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy