Serie A, ufficiale: l’Atalanta acquista lo stadio. Vinta l’asta con l’Albinoleffe

Serie A, ufficiale: l’Atalanta acquista lo stadio. Vinta l’asta con l’Albinoleffe

Il Comune di Bergamo ha ceduto lo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ all’Atalanta che ha vinto l’asta con l’Albinoleffe.

Commenta per primo!

Lo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ è ufficialmente dell’Atalanta. L’impianto è stato ceduto dal Comune di Bergamo al club, che ha vinto il bando per la sua acquisizione e dunque ne è diventato l’effettivo proprietario.

La cessione è avvenuta mediante la formula dell’asta: primo episodio in Italia. La base era stata fissata in 7 milioni e 826mila euro, cifra che il presidente del club nerazzurro, Antonio Percassi, ha superato, offrendo 8 milioni e 608mila euro, battendo così la concorrenza dell’Albinoleffe, la cui offerta è stata giudicata inammissibile e nemmeno presa in considerazione. Nel bando per la cessione dello stadio è previsto anche che il vincitore si prenda carico dei lavori di ristrutturazione e riqualificazione dello stadio: il progetto dovrà essere presentato entro sei mesi e concluso entro sei anni dal via libera. L’operazione complessiva si aggira intorno ai 35 milioni: i quasi 9 già sborsati per l’acquisto, più altri 25 per i successivi lavori. All’apertura delle buste presente il direttore generale dell’Atalanta, Roberto Spagnolo, che come si legge sull’Eco di Bergamo ha ammesso: “Siamo contenti e soddisfatti: tutto è stato fatto nella massima trasparenza. Il presidente è stato avvisato e ha espresso la sua soddisfazione“. L’Atalanta, dopo Juventus, Sassuolo e Udinese. diventa dunque il quarto club di Serie A a poter vantare uno stadio di proprietà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy