Da meteora a Palermo a stella dell’Atalanta, tutti pazzi per Cristante: “Juve e Inter? A Bergamo sto bene. Al Milan…”

Da meteora a Palermo a stella dell’Atalanta, tutti pazzi per Cristante: “Juve e Inter? A Bergamo sto bene. Al Milan…”

Le parole del centrocampista dell’Atalanta Bryan Cristante in merito al suo passato con la maglia del Milan e di un possibile nuovo futuro in un top club.

Commenta per primo!

Il centrocampista Bryan Cristante, di proprietà del Benfica, intervistato ai microfoni di Sky Sport , si è espresso sul momento positivo di rilancio che sta vivendo all’Atalanta. L’ex giocatore del Milan, infatti, in questo inizio di stagione ha siglato 8 reti in 17 presenze ed in vista del calciomercato è nel mirino di vari top club europei.

Sono molto felice, segnare così tanti gol di fila è speciale. Juve e Inter? Penso solo all’Atalanta, sto bene qui e continuerò qui, se poi ci sarà qualcosa, ne parlerà la società col mio agente. Ma mi vedo bene qui a Bergamo. Farebbe piacere a chiunque sapere dell’interesse di queste grandi squadre, ma sto bene qui.
Atalanta che si è qualificata con un turno di anticipo ai sedicesimi di finale di Europa League: “Vincere l’Europa League sarebbe un’impresa sportiva ed un sogno. Non è quello a cui puntiamo, ma sono partite andata/ritorno, non un campionato quindi è un’impresa sportiva che può sempre succedere.
Bryan Cristante è tornato a parlare anche del passato con la maglia del Milan, che nel 2014 lo ha ceduto al Benfica per 6 milioni di euro, successivamente fu proprio il club portoghese a darlo in prestito al Palermo a gennaio della stagione 2015/2016 di Serie A, dove però ha collezionato soltanto 4 presenze. Il centrocampista, che ad oggi è ancora di proprietà del Benfica, non rimpiange il periodo in rossonero e ritiene che il trasferimento abbia dato una svolta positiva alla sua carriera: “Sono cresciuto tanto a Lisbona, situazioni diverse che mi hanno aiutato tanto. Addio al Milan? Sono scelte della società io sono stato contento della cessione perché uno dei miei sogni era fare un’esperienza all’estero e la rifarei. Massimiliano Allegri mi ha dato una grandissima chance, una grandissima emozione esordire così giovane.

Serie A, Atalanta-Benevento 1-0: Cristante gol e i nerazzurri vanno, quattordicesima sconfitta consecutiva per i campani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy