Calciomercato: da Kessié a Caldara, i baby talenti dell’Atalanta nel mirino delle big

Calciomercato: da Kessié a Caldara, i baby talenti dell’Atalanta nel mirino delle big

Riflettori puntati su Caldara, Conti e Kessié: i giovani talenti dell’Atalanta piacciono a Roma, Juventus, Inter e non solo.

Commenta per primo!

Sedici punti nelle ultime sei giornate e sesto posto in classifica.

L’Atalanta – ad oggi – può essere considerata la vera sorpresa di questo campionato. Tutto dopo un avvio non fruttuoso e né tantomeno positivo: tre punti nelle prime cinque giornate, con la sconfitta casalinga maturata contro il Palermo lo scorso 21 settembre. Un match che ha segnato in qualche modo la svolta; poi, le vittorie contro Crotone, Napoli, Inter, Pescara e Genoa (oltre al buon punto contro la Fiorentina).

Un bottino, quello dei bergamaschi, che non è certamente passato inosservato: sono diverse, infatti, le società che si starebbero muovendo per assicurarsi i giovani talenti della squadra allenata da Gian Piero Gasperini. Chi sarebbe sulle tracce di Mattia Caldara – secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com – è la Roma di Luciano Spalletti; mentre l‘Inter avrebbe già contattato l’Atalanta per parlare di Andrea Conti. Su di lui, però, ci sarebbe anche la Juventus: Fabio Paratici domenica scorsa si trovava proprio allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ per osservarlo da vicino. Ma non solo, perché anche Franck Kessié avrebbe attirato l’attenzione di top-club italiani e non (anche inglesi e tedeschi) che lo hanno visionato nel corso di questo avvio di stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy