Atalanta, Grassi: “Stagione da 10!”. E Conti annuncia: “L’anno prossimo voglio far bene qui!”

Atalanta, Grassi: “Stagione da 10!”. E Conti annuncia: “L’anno prossimo voglio far bene qui!”

L’intervista doppia ai due gioielli dell’Atalanta, Andrea Conti e Alberto Grassi. L’esterno classe ’94 rispedisce al mittente le voci di mercato: “Da metà luglio inizieremo a preparare bene la prossima la stagione: vorremo far bene sia in Europa che in campionato”.

Commenta per primo!

Una stagione da urlo. “Da 10 in pagella!“, rispondono in coro Alberto Grassi e Andrea Conti, due dei giovani dell’Atalanta che vola in Europa League.

In occasione della festa di fine anno, tra i due un siparietto ai microfoni del sito ufficiale del club. Inizia Grassi, che si diletta a fare il giornalista con il compagno di squadra

“Allora, fratello Andrea Conti, terzinaccio della storica Atalanta Bergamasca, sei contento della tua stagione?”, domanda Grassi.

Conti: “Una stagione importante, abbiamo conquistato l’Europa dopo tantissimi anni. Siamo contenti di questo: l’anno prossimo vogliamo far bene sia in Europa che in campionato…”.

Poi interviene la vera giornalista e chiede anche a Grassi un bilancio stagionale.

“Sono davvero felice per questo traguardo che abbiamo raggiunto: sono contento di aver giocato coi miei compagni, che sono amici e fratelli perché con loro ho condiviso tutto sin dal settore giovanile. C’è un gruppo davvero incredibile, il mister è bravo e siamo felici di tutto”.

Conti: “Non avrei mai pensato di fare un percorso del genere quest’anno e per questo motivo la soddisfazione è doppia. Abbiamo vissuto tante emozioni insieme quest’anno e siamo contenti di aver raggiunto traguardi così impensabili, soprattutto per com’era iniziata la stagione. Da metà luglio inizieremo a preparare bene la prossima la stagione: vorremo far bene sia in Europa che in campionato, prosegue il terzino classe ’94 che per il momento rispedisce al mittente i rumors di mercato che lo vorrebbero vicino al Milan.

Grassi: “Sorpreso dagli otto gol di Conti? Quando parlavamo a inizio stagione, ci dicevamo che, grazie al modulo adottato da Gasperini, avrebbe fatto bene il quinto esterno. E’ un ruolo che già interpretava ai temi della Primavera e allora già segnava tanti gol: mi aspettavo riuscisse ad andare in rete più volte, magari non pensavo a otto gol… (ride, ndr)”.

Conti: “Fanno piacere i complimenti di Grassi. Fino a gennaio avevo fatto appena un solo gol, non pensavo di sbloccarmi così. Giocando con questo modulo, sono spesso e volentieri in area avversaria… C speravo: ogni domenica ci credevo e sono riuscito a trovar bene la via del gol”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy