Atalanta, Gomez: “Vogliamo l’Europa. A Palermo sarà una battaglia”

Atalanta, Gomez: “Vogliamo l’Europa. A Palermo sarà una battaglia”

L’intervista al capitano dell’Atalanta: “Palermo? L’opportunità è grossa, ma ogni gara è da giocare”.

1 Commento

Tre giorni e sarà Palermo-Atalanta.

Un match – quello in programma domenica pomeriggio allo stadio Renzo Barbera – che vedrà protagonista anche Alejandro Darío Gomez, meglio conosciuto come El Papu. L’attaccante argentino, capitano, leader e trascinatore indiscusso della squadra allenata da Gian Piero Gasperini, è stato intervistato ai microfoni de ‘L’Eco di Bergamo’. Di seguito, i temi trattati dal calciatore. “Non ci nascondiamo, l’abbiamo detto pubblicamente. Vogliamo l’Europa. Questa è la verità. Già a Palermo sarà una battaglia. L’opportunità è grossa, ma ogni gara è da giocare – le sue parole -. Chi segnerà di più tra me e Petagna? Io, che domande! Con lui mi diverto tanto e ogni giorno la gente si mette in mezzo ed è divertente”.

Bilanci – “Non avevo mai giocato così bene. Ora tutto è facile, perché gioco in una squadra che pratica bel calcio e diventa più facile fare esplodere le mie caratteristiche. Da quando indosso la fascia di capitano, ho capito che devo dare di più. Sogno la doppia cifra, magari segnare quattro o cinque reti in più”.

Futuro – “Hanno chiamato dalla Cina e anche da due club italiani. Io sto benissimo a Bergamo, ho un contratto fino al 2020. Se otteniamo la qualificazione in Europa rimango. A fine carriera mi piacerebbe allenare magari dopo altri anni ad alto livello”, ha concluso El Papu.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaetano Manno - 8 mesi fa

    Spero in una tempesta di pioggia con tante pozzanghere, ovviamente senza essere rinviata.. L’ideale per fermarti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy