Il tackle di Sergio Ramos: “Io e CR7 abbiamo idee diverse ma vogliamo il bene del Real Madrid”

Il tackle di Sergio Ramos: “Io e CR7 abbiamo idee diverse ma vogliamo il bene del Real Madrid”

Il difensore spagnolo ha parlato del suo rapporto con Cristiano Ronaldo e del momento dei blancos dopo i risultati negativi dell’ultimo periodo

Commenta per primo!

Il momento del Real Madrid non è dei più rosei della sua storia e a mettere ancora più pressione agli uomini di Zidane c’è il Mondiale per club che vedrà i blancos protagonisti dal prossimo 13 dicembre.

I risultati che stentano ad arrivare conditi dalle polemiche di Cristiano Ronaldo che ha ammesso che le cessioni di James, Morata e Pepe hanno indebolito di molto la squadra. A commentare le parole dell’asso portoghese ci ha pensato Sergio Ramos che ha confermato di nutrire stima nei riguardi di CR7.

“Non c’è mai stato nulla tra Cristiano e me. Tra noi c’è sempre stata una grande amicizia. Abbiamo carattere e opinioni diverse, ma remiamo nella stessa direzione. Un pareggio qui è una crisi, dobbiamo mantenere la calma, fidarci e guardare ai nostri obiettivi, forse non è il miglior inizio della storia, ma siamo ancora lì e lotteremo per tutti i titoli. Ai tifosi dico – ha dichiarato Ramos a TVE.El –  che dovremo affrontare tutti fino alla fine e fino alla morte. VAR? Sono un sostenitore delle tecnologie nel calcio, ma non si deve perdere l’essenza, qui ci può volere tanto tempo per prendere decisioni a causa dell’insicurezza. Mondiale per club? Speriamo che torneremo con un titolo in più perché è positivo per il gruppo, sarebbe bello per noi affrontare il Classico con il morale alto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy