PSG, Raiola difende Verratti: “Avrà esagerato, ma Ronaldo è stato graziato anche quando…”

PSG, Raiola difende Verratti: “Avrà esagerato, ma Ronaldo è stato graziato anche quando…”

L’agente del giocatore dei parigini ha detto la sua sull’espulsione dell’abruzzese nel match contro il Real Madrid

Nonostante una campagna acquisti milionari estiva il Paris Saint-Germain saluta la Champions League agli ottavi di finale, vittima del Real Madrid di Zinedine Zidane.

Blancos, capaci di imporsi in entrambi i match, hanno staccato il pass per i quarti di finale, gettando nello sconforto la compagine parigina. Nel corso della sfida contro gli spagnoli Marco Verratti è stato allontanato dal campo di gioco al 66′ dal direttore di gara tedesco Brych per somma di ammonizioni. Mino Raiola, agente del centrocampista classe ’92, intervistato da Gazzetta.it, ha difeso il proprio assistito poiché, nel corso del match, altri giocatori hanno ricevuto la grazia dal fischietto tedesco: “Magari Marco ha esagerato nei modi, ma la sua era solo la frustrazione di un giocatore che voleva fare il possibile per aiutare la squadra a qualificarsi. È stata una reazione di istinto e magari di orgoglio. In fondo, Ronaldo ha protestato varie volte in modo plateale, ma è stato graziato, anche quando ha tentato di dare un calcione a Dani Alves. Il rosso non può cancellare tutto. Fino a quel momento Verratti era uno dei protagonisti della partita. Come Areola”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol