Psg, Dani Alves: “Il Barcellona è casa mia, se chiamassero tornerei domani…”

Psg, Dani Alves: “Il Barcellona è casa mia, se chiamassero tornerei domani…”

Il terzino destro del Psg non nasconde di voler tornare al club catalano

Intervistato dal canale brasiliano Globo Tv, il terzino del Paris Saint-Germain non ha dimenticato la squadra con la quale ha vinto innumerevoli trofei, il Barcellona. Dopo essere passato dai catalani alla Juventus, è rimasto in bianconero solo per una stagione, per poi trasferirsi al club parigino.

Nel corso dell’intervista Dani Alves ha ammesso che: “Se chiamasse il Barcellona tornerei domani. Il Barça è casa mia ed è impossibile dire che non tornerei indietro”. Il terzino brasiliano ha lasciato i blaugrana nel 2016 con un po’ di amaro in bocca: “Sono partito da uomo ferito, perché ho dato molto per costruire una bella storia al Barça. Ho lasciato dopo aver vinto 23 titoli in otto anni, ho finito per regalare loro grandi risultati e loro non hanno avuto rispetto di questa storia. Quando pensi che un posto sia casa tua, non esiste addio e non dovresti mai andare via”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy