Mourinho tende la mano a Wenger: “Ho tantissimo rispetto per lui”

Mourinho tende la mano a Wenger: “Ho tantissimo rispetto per lui”

Le dichiarazioni dello Special One dopo l’annunciato addio di Wenger dal club londinese

di Mediagol11

Dopo ben 22 anni alla guida dell’Arsenal, a fine stagione Arsene Wenger lascerà la panchina dei Gunners. La notizia era nell’aria ormai da diversi mesi, ma l’ufficialità è arrivata solo da qualche giorno. Uno degli acerrimi nemici del tecnico francese è José Mourinho, i due infatti hanno avuto diversi battibecchi sia dentro che fuori dal campo. Ma è lo stesso allenatore del Manchester United a sorprendere tutti con alcune dichiarazioni rilasciate a Sky Sport News.

Queste le parole del manager portoghese su Wenger: “Ho tantissimo rispetto per lui.  Ma la realtà è che era all’Arsenal, era il campione in carica quando sono arrivato in Inghilterra nel 2004 e volevo rubargli il titolo, è il calcio. Ma lo rispetto molto, ho provato a mostrarlo negli ultimi anni in cui non ci sono stati altri problemi fra di noi. Mi dispiace che dopo Ferguson, un’altra grande icona della Premier lasci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy