Nizza, Balotelli vicino ai saluti: “Senza Europa difficile trattenerlo”

Nizza, Balotelli vicino ai saluti: “Senza Europa difficile trattenerlo”

Le sorti sfavorevoli del Nizza e l’elevato ingaggio di Mario Balotelli potrebbero portare l’attaccante lontano dalla Costa Azzurra nei prossimi mesi.

Mario Balotelli, titolare fisso da due stagioni nel Nizza di Lucien Favre, potrebbe nei prossimi mesi lasciare il club della Costa Azzurra.

L’attaccante ex Inter e Milan è approdato a costo zero, con l’intenzione di rilanciarsi, nella massima serie francese la scorsa stagione ed ha segnato con la maglia rossonera 15 reti in 23 presenze in campionato, portando il Nizza a concludere l’annata al terzo posto della classifica di Ligue 1 e ad accedere così ai preliminari di Champions League. Nella stagione corrente Mario Balotelli ha già confermato le prestazioni positive della scorsa annata segnando 9 reti, tuttavia ciò non è bastato a mantenere alte le sorti del club, che ad oggi si stanzia all’ottavo posto della classifica del campionato francese ed a seguito delle sconfitte ai play-off di Champions League contro il Napoli di Maurizio Sarri è scivolato in Europa League, dove nonostante gli insuccessi contro la Lazio di Simone Inzaghi è riuscito a qualificarsi ai sedicesimi di finale.

VIDEO, PSG – Nizza finisce 3-0: l’ex Palermo Cavani stende Balotelli e Sneijder

L‘ingaggio di Mario Balotelli, pari a circa 3,7 milioni di euro, sembra avere un notevole peso nelle casse del club di Jean-Pierre Rivère, che, in caso di una mancata qualificazione in Europa, al termine della stagione dovrà rivedere il monte ingaggi. A confermarlo è stato proprio il numero uno del Nizza, che si è espresso così ai microfoni dell’emittente televisivo ‘RMC Sport‘:
Mario è un ragazzo molto simpatico e in campo è incredibile. Sta cambiando anche il suo stile di gioco, sta crescendo, ma resterà con noi anche la prossima stagione? Può darsi, non so, dipenderà anche dai risultati. Quando abbiamo fatto firmare il contratto a Balotelli sapevamo che avremmo giocato in Europa. Non è un segreto che abbia un ingaggio di un certo livello per cui, senza Europa, non possiamo permetterci di pagare certe cifre e a quel punto potrebbe andare via, anche se noi cercheremo di evitarlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy