Bordeaux, Paulo Sousa si presenta: “Mi ha convinto il progetto, vi svelo i nostri obiettivi…”

Bordeaux, Paulo Sousa si presenta: “Mi ha convinto il progetto, vi svelo i nostri obiettivi…”

Il neo tecnico del club francese ha preso il posto dell’esonerato Ricardo Gomes

La nuova avventura di Paulo Sousa.

L’ex tecnico della Fiorentina è approdato da qualche giorno sulla panchina del Bordeaux dove ha già ottenuto un buon risultato, il pareggio per 1-1 sul campo del Monaco. L’allenatore portoghese, nel corso della conferenza stampa di presentazione, ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad accettare il club francese e parlato degli obiettivi stagionali.

“È vero che ho avuto diverse proposte. Ma sono qui grazie al modo in cui mi è stato presentato il progetto, al suo approccio. Sentivo che c’era una certa mentalità, con l’ambizione di elevare il livello di questa squadra. Sabato ho detto loro che avevo bisogno di vederli giocare in modo ambizioso. Problemi offensivi? Statisticamente, è vero, il nostro indice realizzativo è basso, ma cercheremo di migliorarlo nel tempo. Partiremo dal potenziale di ciascun giocatore per creare diverse possibilità di segnare in modo più continuo. Contro il Monaco ho visto che i giocatori sono migliorati a livello di mentalità e mostrato più aggressività. Hanno ottenuto un buon risultato, affrontando una squadra che doveva anche vincere. Arrivo con nuove idee. Spero di essere in grado di creare un’evoluzione naturale, di essere in grado di prendere decisioni per le prossime stagioni, iniziando, ovviamente, con quella a venire. Ci saranno delle differenze tattiche su come giocare e svilupperemo questa abilità tattica, vedremo come ogni giocatore può integrare questa mentalità, questa ambizione di vincere, sia in casa che altrove”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy