Real Madrid, Solari non si dimette: futuro già segnato, Mourinho potrebbe anticipare il suo arrivo

Real Madrid, Solari non si dimette: futuro già segnato, Mourinho potrebbe anticipare il suo arrivo

Le ultime in casa blancos: ecco il possibile scenario relativo alla futura guida tecnica del club madrileno

Nonostante in una sola settimana il suo Real Madrid sia stato fatto fuori dai giochi su tutti i fronti (Liga, Copa del Rey e Champions League), il tecnico delle merengues Santiago Solari non ha alcuna intenzione di dimettersi.

(VIDEO Real Madrid-Ajax 1-4: storica rimonta dei Lancieri, blancos eliminati. Le immagini della sfida)

(Champions League, Real Madrid-Ajax 1-4: blancos al tappeto, lancieri da applausi si prendono i quarti)

Il futuro dell’allenatore argentino nella capitale spagnola, secondo quanto riportato stamane da Tuttomercatoweb, sarebbe però ormai praticamente segnato e già nelle prossime ore il club madrileno potrebbe decidere di esonerarlo per dare il via, con tre mesi d’anticipo rispetto alla tabella di marcia e senza più obiettivi da perseguire, ad un nuovo corso che vedrebbe nuovamente alla guida dei Blancos il manager portoghese José Mourinho, già alla guida dei Galacticos dal 2010 al 2013 e reduce dall’esonero al Manchester United.

(Real Madrid-Ajax, Carvajal: “Abbiamo giocato una stagione di m***a. Sconfitta? Mai provato un simile disagio…”)

(Real Madrid-Ajax, Solari: “Eliminazione dolorosa, ci è girato tutto male. L’assenza di Sergio Ramos…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy