Messi punge il Real Madrid: “Giocano male e vincono, se Neymar va lì…”

Messi punge il Real Madrid: “Giocano male e vincono, se Neymar va lì…”

Lunga intervista di Lionel Messi che parla della competizione con il Real Madrid e della nazionale argentina

Un mese al Mondiale, l’unico trofeo che manca nella bacheca di Lionel Messi.

Arrivare tra le prime quattro lo renderebbe un buon Mondiale, ma il desiderio è quello di vincerlo” ammette la Pulce in una lunga intervista a Tyc Sports. L’Argentina non è l’unico tema trattato da Messi che ha parlato della competizione con Cristiano Ronaldo ed il Real Madrid.

Non mi interessa essere il migliore della storia, non sono in competizione con nessuno: provo soltanto a migliorarmi e superarmi anno dopo anno. Non mi sono mai proposto come il migliore, né come il secondo o il terzo. Voglio essere campione ogni anno, vedere il Real Madrid in Champions ti stimola, così come vedere che gli altri vincano titoli. Ronaldo? Non sono in competizione con lui.

Per Messi il Real in Champions è uno stimolo, ma l’argentino non perde l’occasione per lanciare una stoccata: “Sia loro che noi abbiamo i migliori giocatori del mondo in ogni posizione, ma il Real ha qualcosa di unico: vince anche giocando male, alla fine porta a casa anche le partite storte. Noi invece dobbiamo giocare molto meglio per vincere. In questa ultima Champions abbiamo mandato tutto a …, per il vantaggio che avevamo. Eravamo già in semifinale, è stata una delusione“.

Chiosa finale di Messi con un parere sul possibile passaggio di Neymar al Real: “Sarebbe un colpo terribile per il Barcellona, per quello che Ney significa per noi: qui ha vinto tanti titoli importanti“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy